LABORATORIO DI DIGITAL STORYTELLING

Raccontare una storia, costruirne una sceneggiatura, filmarne e montarne le scene per ottenerne un cortometraggio, un filmato, catturare l’interesse del pubblico per comunicare, informare e divertire. Questi, gli ingredienti principali del laboratorio di storytelling che fa rivivere gli argomenti di una materia in un’altra dimensione. In compresenza sulle classi, le insegnanti di lettere e l’animatore digitale per accompagnare gli studenti nell’avvincente avventura di fare cinema.

LABORATORIO DI INFORMATICA E CODING

Attraverso i ragazzi che giungono nella scuola Media si avverte una sempre maggior presenza in ambito famigliare del mezzo informatico. Usato da molti genitori in ambito lavorativo anche a casa, dai ragazzi è utilizzato quasi esclusivamente per giocare.

Questa situazione crea una grande presunzione di conoscere e di poter usare l’elaboratore in qualsiasi attività come soluzione a problemi che via via si pongono alla loro attenzione. A differenza di una decina di anni fa, è necessario educare all’uso dei mezzi informatici con un approccio ragionato e consapevole degli strumenti anche per sfatare e smitizzare false aspettative.

Nell’esperienza triennale gli allievi saranno portati a conoscere diversi tipi di applicazione e a valutarne la loro continua evoluzione senza subirla passivamente fornendo loro modalità di ragionamento che consentano utilizzi non prettamente meccanici.

Approccio al coding

Il progetto ha la finalità di introdurre il coding, termine con il quale si indica l’attività di programmazione informatica.
Il Laboratorio ha l’obiettivo di sviluppare il pensiero computazionale e l’attitudine a risolvere problemi più o meno complessi.
Si tratta di un’esperienza laboratoriale, svolta nel laboratorio informatico, in cui i ragazzi eseguono esercizi a coppie o in piccoli gruppi utilizzando un software specifico di coding.

WORKSHOP “UOMINI E DONNE IN VIAGGIO – STORIE DI MIGRANTI IERI E OGGI”

Nell’ambito della formazione interna, le insegnanti di lettere delle classi seconde del Plesso Lagrange, insieme all’animatore digitale dell’Istituto e agli studenti, realizzeranno un cortometraggio sul tema della migrazione di popoli come costante delle storia umana. Docenti e studenti diventeranno parte di un cast cinematografico, impareranno la struttura della sceneggiatura all’americana, l’organizzazione del set di riprese, la post-produzione e si attiveranno per promuovere un evento pubblico di proiezioni. Utilizzando attrezzature e applicazioni digitali dell’Aula “Atelier Creativo”, svilupperanno in modo creativo e tecnologico un soggetto di grande attualità riflettendo su quanto il fenomeno della migrazione di popoli sia così presente nelle loro stesse famiglie.

MUSICA

inserire testo

LABORATORIO COGNITIVO

Il “laboratorio cognitivo” è un’attività trasversale che caratterizza la nostra scuola: propone una riflessione su come opera la nostra mente quando è impegnata a risolvere un problema.
Non si spiega e non si studia !
L’insegnante è un semplice mediatore che propone una serie di attività – gioco finalizzate , attraverso la condivisione delle diverse strategie di soluzione, alla scelta dei percorsi più efficaci. Orientamento, classificazione, ordinamento, relazione, algoritmi sono alcune delle capacità che vengono potenziate con il laboratorio triennale.

ARTE

Il laboratorio è un luogo ampio, luminoso, che contiene gli strumenti e gli stimoli atti a creare la situazione ideale per sperimentare, inventare, progettare e sviluppare la creatività.

Le attività che si svolgono nel laboratorio sono: disegno con varie tecniche e supporti, pittura a tempera, olio, pittura su tessuto, su vetro ecc..

Costruzione di burattini in cartapesta, scenografie per lo spettacolo di burattini, progettazione e realizzazione dei costumi e delle scene per lo spettacolo teatrale di fine anno, manipolazione creativa dell’argilla, il laboratorio dispone di un tornio e gli oggetti prodotti vengono cotti presso la vicina Fornace Carena.

LABORATORIO TEATRALE

Il laboratorio teatrale è una tradizione nella nostra scuola che si avvale, in alcune occasioni, anche della collaborazione con il Teatro Comunale. Le classi terze  sperimentano la relazione creativa tipica del Teatro, giocano ad essere altro da sé, conoscono i pari e gli adulti attraverso un linguaggio nuovo e affrontano l’argomento concordato con gli insegnanti  creando uno spettacolo corale.
Pur concentrata in dieci incontri  è un’esperienza attesa. Si rafforzano le competenze personali, si sviluppano la consapevolezza del proprio corpo e delle proprie emozioni, si creano interazioni e nuove opportunità di relazione con i compagni , la creatività personale ne beneficia.
Il laboratorio teatrale si avvale della collaborazione con associazioni del territorio e non, specializzate in questo ambito educativo.
Sono coinvolti gli insegnanti di Lettere e di Educazione Musicale .

SCIENZE MOTORIE

L’Istituto, consapevole del ruolo educativo svolto dall’attività motoria e sportiva, ha promosso già da alcuni anni l’istituzione del Centro Sportivo Scolastico d’Istituto come struttura organizzativa interna con la finalità di stimolare la partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi e alle iniziative opzionali extracurriculari a carattere motorio in aggiunta alle ore settimanali di attività sportiva. Il CSS intende favorire la più larga adesione degli studenti (anche quelli con disabilità) alle attività, pomeridiane ,con l’obiettivo di potenziare e migliorare gli sport individuali e di squadra, prescelte in collaborazione con i docenti di scienze motorie e sportive. Gli obiettivi sono quelli di stimolare i ragazzi ad una pratica sportiva partecipata e gratificante. Le attività del CSS integrano il percorso formativo delle ore curricolari di scienze motorie e sportive  e contribuiscono allo sviluppo di una cultura sportiva, del movimento e del benessere, e all’acquisizione di una sana e corretta abitudine di vita

Finalita’ – Obiettivi

– Favorire negli alunni una sensibilizzazione al movimento e dello stare bene a scuola;
– Sollecitare un’interiorizzazione dei principi e dei valori educativi sottesi allo sport.
– Creare un’abitudine al movimento e alla pratica sportiva come stile di vita regolare e quotidiano.
– Promuovere la partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi e integrare il percorso formativo delle ore curriculari di scienze motorie e sportive..

Palestra

La palestra dell’istituto è stata completamente ristrutturata  a fine 2018 per rendere più funzionale l’utilizzo della struttura e svolgere le varie attività motorie.

BIBLIOTECA

“Leggere è visitare il mondo stando seduti
Leggere è pensare e farsi domande
Leggere è condividere e vivere la vita di chi vuoi tu
Leggere è l’unico modo per addormentarmi la sera
Leggere è emozionarsi, alcune volte ridere e altre piangere
Leggere è proiettarsi nel futuro e nel passato
Leggere per me è difficile all’inizio ma quando riesco a iniziare poi mi piace
Leggere per me è stare d’estate con mia sorella e parlare con lei delle cose lette”

Queste frasi scritte dai ragazzi della scuola  dicono quanto è importante la nostra  biblioteca  che non vuole assolutamente fare concorrenza alla più ben nota biblioteca comunale. Nata dalla buona volontà di alcuni docenti appassionati, ha raccolto negli anni  e messo a disposizione dei ragazzi più di 1500 libri di narrativa. Il lavoro di promozione della lettura, di ciascun docente di Italiano, unito all’apertura settimanale, producono effetti che hanno sapore di miracolo in un’epoca di nativi digitali! La nostra biblioteca è un luogo luminoso e accogliente dove la magìa dei libri cattura ancora!

L. LAGRANGE

INFORMAZIONI

ATTIVITÁ